Per un corretto autoferraggio

Andare in basso

Per un corretto autoferraggio

Messaggio  Vince_bg il Gio Ott 06, 2011 10:25 pm

Inserisco questo post su PAF ma dovrei/potrei farlo anche su surfcasting
(citazione) "Come spesso accade, anche nella pesca siamo portati a credere ciecamente a tutto quello che c’è stato tramandato dai pescatori più anziani di noi. In alcuni casi, la saggezza e l’esperienza rappresentano una garanzia; altre volte, invece, scopriamo che…
Pesca: luoghi comuni, credenze,dicerie.
Tutti siamo portati ad accettare senza riserve tutto quello che c’è stato tramandato, magari dal babbo, dal nonno o da un amico più anziano ed esperto di noi. Spesso l’esperienza è sinonimo di garanzia, aiuta a crescere e aumenta il bagaglio tecnico, un’esperienza che, quando viene messa a servizio degli altri, non può che essere apprezzata. In certi casi, però, rimaniamo delusi e ci accorgiamo che alcune cose che ci sono state dette e che ritenevamo giuste risultano inesatte, o perlomeno lasciano spazio a ragionevoli dubbi. In altre situazioni, poi, scopriamo addirittura che certe teorie, nella pratica, si rivelano assolutamente inesatte e ci sentiamo disorientati, non sapendo più come comportarci. In altre parole, la grande evoluzione che ha fatto registrare il mondo della pesca sportiva, ha evidenziato tutta una serie di luoghi comuni, privi di fondamento, che ci hanno condizionato per molti anni, ed oggi possiamo asserire, senza ombra di dubbio, che, in molti casi, ciò in cui abbiamo sempre creduto ciecamente, è incredibile…ma falso."


Leggendo una rivista del settore mi è capitato di vedere una tabella dove si parla di autoferraggio per "pesci di media dimensione": quali ami da utilizzare, rgolazione della frizione e posizione del filo. Di seguito la riporto.
Ma quello che mi ha destato più curiosità è: "la posizione del filo". Dateci un'occhiata!

Pesce
amo
regolazione frizione
posizione del filo
Orata
n° 2-1
al carico di rottura del nylon
in bando
spigola
n° 2-1
serrata
leggermente in bando
sarago
n. 4-6
serrata
in tensione
Ombrina
n° 4-6
serrata
in bando
Mormora
n° 8-10
serrata
in bando
Serra
n° 1-1/0
serrata
leggermente in bando

Io mi ritengo un pescatore della domenica, ho sempre tenuto il filo in tensione. In questa tabella invece, nella quasi totalità dei pesci considerati, il filo è tenuto in bando.
Aspetto vostri commenti
avatar
Vince_bg
^ ADMIN ^
^ ADMIN ^

Messaggi : 361
Data d'iscrizione : 18.04.10
Età : 55
Località : Ranica

Visualizza il profilo http://it-it.facebook.com/people/Vincenzo-Giambusso/1136144120

Torna in alto Andare in basso

Re: Per un corretto autoferraggio

Messaggio  The Cuervo il Ven Ott 07, 2011 5:59 pm

In effetti sembra proprio una news clamorosa!!!!! Passi per gli altri, ma con la mormora mi sembra davvero strano.....lenza in bando che va in bandissimo.....maahh!! Vorrà dire che alla prima occasione ci proveremo.......speriamo presto!!!!!
avatar
The Cuervo
^ MOD ^
^ MOD ^

Messaggi : 271
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 48
Località : Lainate (MI)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Per un corretto autoferraggio

Messaggio  massimo.tolini il Dom Ott 09, 2011 9:35 pm

Io sono un pescatore della domenica ma soprattutto del venerdì e la cosa che mi stupisce di più non è tanto la posizione del filo, che tutto sommato può avere un senso per non insospettire il pesce ad una prima abboccata (tranne per la mormora), ma è la regolazione della frizione. Per me sono evidentemente errate, specialmente con il serra o la spigola. Quando il predatore abbocca meglio dargli la possibilità di avere corsa per poi ferrare. E come pescatore della domenica ma soprattutto del venerdì continuo nella mia tecnica.

Ciau raga

massimo.tolini
member
member

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 25.07.10
Età : 59
Località : lavagna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Per un corretto autoferraggio

Messaggio  master1973 il Lun Ott 10, 2011 10:09 am

ecco un altro pescatore del venerdì....e anche del mercoledì, ogni tanto.... Smile
Anche io rimango perplesso confused
Non ho mai preso un serra, ma da quello che ho sentito da amici che ne hanno presi di grossi grossi, tenere la frizione serrata equivale a far volare canna e mulinello in mare.......! se avete voglia di provare......io preferisco lasciarla aperta..... Very Happy
Per il resto, ho sempre lasciato il filo in tensione ad eccezione della pesca ad orate, in particolare con il granchio; può avere senso data la sospettosità dello sparide che prima frantuma e successivamente ingoia solo se non sente trazione, ami e artifizi vari Wink Cool .
Al limite, verrò smentito...., ma no me la sento di cambiare un modo che fino ad ora ha dato risultati........se poi lo dice la rivista..... confused affraid
avatar
master1973
^ MOD ^
^ MOD ^

Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 45
Località : Reggio Calabria

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Per un corretto autoferraggio

Messaggio  ^ VINCE ^ il Lun Ott 10, 2011 12:48 pm

master1973 ha scritto:ecco un altro pescatore del venerdì....e anche del mercoledì, ogni tanto.... Smile
Anche io rimango perplesso confused
Non ho mai preso un serra, ma da quello che ho sentito da amici che ne hanno presi di grossi grossi, tenere la frizione serrata equivale a far volare canna e mulinello in mare.......! se avete voglia di provare......io preferisco lasciarla aperta..... Very Happy
Per il resto, ho sempre lasciato il filo in tensione ad eccezione della pesca ad orate, in particolare con il granchio; può avere senso data la sospettosità dello sparide che prima frantuma e successivamente ingoia solo se non sente trazione, ami e artifizi vari Wink Cool .
Al limite, verrò smentito...., ma no me la sento di cambiare un modo che fino ad ora ha dato risultati........se poi lo dice la rivista..... confused affraid
io per esperienza, sia sui serra che su gli altri pesci, concordo con quello che dici.. ho visto un paio di volte canne scappare in mare , da serra e leccia..
avatar
^ VINCE ^
^ ADMIN ^
^ ADMIN ^

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 18.04.10
Età : 42

Visualizza il profilo http://tuttopescaonline.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Per un corretto autoferraggio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum