Vertical Jigging : Quadro generale

Andare in basso

Vertical Jigging : Quadro generale

Messaggio  Saragone il Dom Apr 25, 2010 10:42 pm

Il Vertical Jigging (VJ) è una tecnica di pesca che si sta diffondendo in Italia, in questi ultimi anni, e viene praticata esclusivamente dalla barca in scarroccio.
Ha gia riscosso un grande successo da molti pescatori (jiggers) dal Tirreno all’Adriatico, dalla Sardegna alla Sicilia, e i risultati di catture di Ricciole, Dentici (prede principali per il VJ), Tonni, Lampughe e altro ancora, sono a dir poco eclatanti.
È una pesca che deve essere ancora scoperta in tutte le sue potenzialità, ma con l’applicazione di quanti gia lo fanno e di quelli che si faranno sicuramente coinvolgere, in brevissimo tempo diventerà la tecnica più divertente, redditizia e amata dalla stragrande maggioranza dei pescatori italiani.
È sicuramente una tecnica massacrante sotto l’aspetto fisico (sopratutto per chi viene dal bolentino sarà un trauma) ma se viene applicata con attrezzatura specifica per il Jigging tutto diventare piu' facile. Il segreto del Jigging sta tutto qui, non bisogna arrendersi ai primi cappotti e ai primi dolori fisici, ma insistere finche i vari movimenti (long jerk e short jerk) raggiungeranno la perfezione e le catture cominceranno ad arricchire le nostre vasche del pescato.
L’attrezzatura per questo tipo di pesca dovra’essere scelta in base alla preda che andremo ad insidiare e proporzionata anche allo spot di pesca che andremo a scandagliare.
Gli strumenti fondamentali per il VJ sono: La canna, i JIG, il multifibra, il terminale, i solid rings, gli split rings, gli assit hook e un buon ecoscandaglio.

La canna
La lunghezza ideale per una buona canna da jigging deve essere compresa tra 5,5” e 6,0”.
L’azione della canna dovrà essere parabolica e progressiva, in modo da poter scaricare la trazione del pesce su tutta la spina della canna sia sugli anelli che dovranno essere per forza di cose di ottima fattura (FUJI).
Essendo una tecnica in cui la canna deve essere sempre tenuta in mano, ci dovremmo preoccupare anche del peso della canna stessa, in quanto pescare con un attrezzo troppo pesante, potrebbe intaccare la nostra resistenza fisica e dopo poche jerkate costringerci ad arrenderci subito.
L’azione della canna varia da modello a modello, ed è solamente legata al tipo di artificiale che andremo ad utilizzare (esempio: artificiali da 50 a 180 gr si lavorano benissimo con una canna con azione da max 200 gr).

I mulinelli
Altro componente fondamentale dell’attrezzatura è il mulinello , se dovessimo sceglierlo solo in base al tipo di Jerk (movimento) che facciamo , allora sceglieremmo per uno Short Jerks un mulino con ratio lento massimo 4.7:1 se invece optassimo per un Long Jerk allora la scelta dovrebbe ricadere su di un mulino con Ratio più rapido 6:1
Ma se non abbiamo necessità così specifiche , allora il consiglio è di acquistare un mulino a bobina fissa con Ratio 5:1, il miglior compromesso per tutti i tipi di Jerk .
In un secondo articolo di prossima uscita analizzeremo le varie differenze tra mulinelli rotanti ed a bobina fissa .

Gli artificiali (METAL JIG)
In commercio ci sono tantissimi JIG per questo tipo di pesca, dalle forme ai colori più disparati, certo qualcuno più catturante di altri, ma è solo una scelta legata alla grammatura e sempre al tipo di preda che intendiamo insidiare.
Le grammature medie e di comune utilizzo variano dai 35 gr ai 400 gr. sono presenti sul mercato anche grammature oltre i 500 fino ad arrivare ad 1KG gr che vengono usate per un altra tecnica di JIGGING, ma qui entriamo nella sfera del DEEP JIGGING, argomento che tratteremo piu' avanti

Il multifibra (MF)
Con l’avvento delle nuove tecnologie e dei nuovi materiali messi a disposizione dal mercato, per il VJ, si è passato dal classico nylon al più moderno multifibra (MF).
Il MF garantisce, a parità di carico di rottura e di libraggio, diametri molto ridotti, quindi ci permettera' di imbobinare il mulinello con una quantità di filo maggiore.
Ma questo non è l’unico vantaggio del MF. Una delle caratteristiche principale è che a differenza del nylon, il MF non ha elasticità e questo ci permette di avere una contatto diretto con il JIG e di sentire immediatamente l’attacco del pesce al nostro JIG che può avvenire sia in fase di rilascio del JIG verso il fondo sia in caso di recupero del JIG stesso verso la superficie.
Ultimamente in commercio si trovano anche MF colorati, nati appositamente per questa tecnica. Il colore varia ogni 10 mt, quindi se peschiamo su un fondale di 50 mt sappiamo che uscendo dal mulinello 5 colori diversi, stiamo per arrivare sul fondo.
Questo è molto importante qualora si peschi su fondali prevalentemente rocciosi, in quanto possiamo evitare di far arrivare sul fondo i nostri JIG e quindi evitare di farli incagliare e perderli.
Un’altra caratteristica di questo filo e che ci da là possibilità di sapere sempre anche a che profondità abbiamo avuto gli strike e capire così a che altezza il pesce sta stazionando

Il terminale
Il terminale che andremo ad utilizzare dovrà essere di FluoroCarbon(FC) di libraggio elevato (di solito dai 40 alle 80lbs) questo perché saremo costretti a combattere l’eventuale pesce allamato senza lasciargli la possibilità di arrivare sul fondo e far strusciare il terminale sulle rocce con la rottura dello stesso. E' il gioco di chi tira di piu'. Andare a jiggare con attrezzatura sottodimensionata o non adeguata al VJ il rischio di perdere il pesce e' matematico. Il terminale sara' di lunghezza variabile tra i 3 e 10 mt secondo la preferenza del jigger, e sarà unito al MF di solito con il nodo UNI TO UNI, esistono anche altre alternative, ma ad oggi il nodo che noi usiamo e' quello e non ci ha mai tradito.

Assist hook(AH)
L’AH è stato creato proprio per l’utilizzo nel VJ dagli stessi giapponesi.
Rispetto a un'ancoretta o ad un amo fisso si agganciano meno al fondo, quindi con il vantaggio di avere meno incagli.
Un altro vantaggio lo riscontriamo nell’abboccata del pesce, in quanto penetra più facilmente e ha una maggiore tenuta rispetto alle ancorette.
Gli AH vengono montati principalmente con il cordino, ma anche con filo in acciaio.
La loro funzionalità la si capisce quando un pesce attacca il jig, perché quando il pesce attacca il jig, non solo tenta di morderlo, ma nello stesso tempo tende a risucchiare quello che vi è intorno. Essendo l’AH molto più leggero del jig, sarà la prima cosa che il pesce ingoierà, è il gioco è fatto.
Una volta allamato il cordino, essendo flessibile tende a ridurre l’effetto leva che si avrebbe invece con l’ancoretta (causa di molto slamate), mantenendo il jig fuori dalla bocca del pesce
In commercio esistono già montati e di varie misure, ma volendo può essere assemblato anche artigianalmente, bastano pochi minuti e l’attrezzatura adatta.

Split e Solid ring
Altri accessori indispensabili per il VJ sono gli Split e i Solid ring.

Split ring:
sono essenzialmente degli anelli spaccati, ossia apribili con specifiche forbici (di cui parleremo in seguito) e che vengono montati sugli occhielli dei jig.
La loro funzione principale è quella di facilitare il cambio dei jig senza ogni volta dover rifare la legatura sul terminale, qualora montassimo i jig direttamente sullo stesso.

Solid ring:
il solid ring non è altro che un anello di acciaio chiuso, che va montato direttamente sul terminale.
Sullo stesso andremo ad inserire lo split ring, dove preventivamente abbiamo montato il nostro jig, e poi sempre sullo stesso monteremo l’Assist Hook.
Questa tipologia di montaggio è indispensabile in quanto la forza del pesce in ferrata e recupero va ad essere ammortizzata direttamente sul solid ring, che ha molta più tenuta rispetto allo split ring, lasciando così libero il jig.
La scelta del carico di rottura del solid ring è fondamentale per portare a termine il nostro recupero.

Conclusioni
In conclusione la cosa importante nel VJ è la scelta di una buona taratura tra tutti i materiali che andremo ad usare, Canna, mulinello, filo, terminale, solid ring, split ring, assist hook e jig.
E poi che ci sia il pesce!!!!!
avatar
Saragone
^ MOD ^
^ MOD ^

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 24.04.10
Età : 37
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Vertical Jigging : Quadro generale

Messaggio  ^ VINCE ^ il Lun Apr 26, 2010 12:01 am

Valerio, come mai c'è gente (ovviamente parlo di esperti che vanno almeno 3 volte all'anno nei mari del sud america) che taglia gli artificiali da 22cm in su a metà? loro dicono che rendono di più..
avatar
^ VINCE ^
^ ADMIN ^
^ ADMIN ^

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 18.04.10
Età : 42

Visualizza il profilo http://tuttopescaonline.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Vertical Jigging : Quadro generale

Messaggio  Saragone il Lun Apr 26, 2010 7:35 am

Evidentemente i predatori del posto gradiscono maggiormento dei Jig più piccoli,oppure potrebbe esserci un discorso dovuto al fatto che un Jig più piccolo ( e quindi più leggero ) compia dei movimenti particolari che stimolano di più la curiosità e l'aggressività dei pesci.
Ovviamente sono solo mie teorie.
avatar
Saragone
^ MOD ^
^ MOD ^

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 24.04.10
Età : 37
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Vertical Jigging : Quadro generale

Messaggio  ^ VINCE ^ il Lun Apr 26, 2010 6:30 pm

ma scusa, non compromette la bilanciatura del jig? però magari come hai detto, si muove a caz.. e quel movimento ai pesci del posto li incuriosisce..
avatar
^ VINCE ^
^ ADMIN ^
^ ADMIN ^

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 18.04.10
Età : 42

Visualizza il profilo http://tuttopescaonline.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Vertical Jigging : Quadro generale

Messaggio  Saragone il Lun Apr 26, 2010 7:15 pm

Sinceramente non saprei dirti...
Magari è proprio quel movimento inconsueto che li attrae...
Io personalmente li uso così come sono,ma non pesco a VJ all'estero,quindi le mie poche esperienze sono circoscritte al territorio italiano
avatar
Saragone
^ MOD ^
^ MOD ^

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 24.04.10
Età : 37
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Vertical Jigging : Quadro generale

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum