PESCA A BOLENTINO (un'impannatura)

Andare in basso

PESCA A BOLENTINO (un'impannatura)

Messaggio  ^ VINCE ^ il Dom Apr 25, 2010 11:34 pm

La pesca a bolentino è una tecnica di pesca fatta dalla barca, suddividendosi in tre categorie, sotto costa, media profondità e grande profondità, che andremo a guardare più avanti. Gli spot migliori per effettuare questo tipo di pesca, sono zone dove nel fondale si possono trovare rocce, buche, secche e relitti, habitat di piccoli pesci, crostacei,molluschi, larve ed anellidi, nonchè luoghi dove si innesca la catena alimentare.La tecnica di pesca che viene effettuata, viene chiamata "al tocco", in pratica, dare la ferrata non appena si avverte l'abboccata, proprio per questo, dovremmo disporre di canne sensibili e di lenze rigide, altrimenti andremmo a ritardare la ferrata.

Bolentino sotto costa:
Profondità inferiori a -20/-25 mt, praticato su:
Fondali sabbiosi o fangosi per Mormore * , Ombrine * , seppie, fragolini, ecc
Misto roccia e sabbia per triglie, fragolini, pagelli, orate, ecc.
Fondale roccioso per Saraghi,orate, tanute (o cantaro), perchie, ecc.
Ovviamente le catture non saranno di grande taglia, come ben sapete, le dimensioni di queste prede non superano una certa taglia.
* = Per le mormore e ombrine, generalmente si pratica non con barca ancorata ma a scarroccio..

Bolentino di media profondità:
Profondità comprese tra i -25 e -80 mt, possibilmente in prossimità di secche o rilievi, gli spot che ti fanno divertire, sono quelli sabbiosi con
rocce/scogli sparsi. in questi casi, andremo ad ancorare la nostra barca, proprio sotto la caduta dello scoglio, pescando anche a metà o sulla sommità. La preda che andremo a pescare per eccellenza, sarà il fragolino, in quanto da fine estate inoltrata a primavera, batterà in branchi questi posti. Altre prede che andremo a pescare, anche se in quantità più ridotte, sono: Orate, triglie, sgombri, tanute (di notte aumentano le possibilità).
Le esche ideali sono: cannolicchio, americano, seppia, gambero e a volte funziona anche il coreano. Altre prede che andremo a pescare in battute notturne, sono i serra e le occhiate.

Bolentino di grande profondità:
Praticato con imbarcazioni di notevoli dimensioni, proprio perchè viene effettuata in fondali che vanno oltre i 100mt, le prede ricercate sono,
occhioni e cernie, su questa tecnica, c'è ben poco da dire, in quanto viene effettuata con salpabolentini elettrici, ma ovviamente andiamo a perdere il gusto di avere il pesce in canna, anche se conosco amanti della canna, che montano mulinelli con grosse bobine, capaci di ospitare fino a 500mt di filo di grosse dimensioni e praticano comunque questa tecnica.
Non dimentichiamoci di avere con noi sempre un ecoscandaglio, proprio per trovare i fondali adatti ed il GPS per segnare gli spot.
Per le attrezzature, tutto nel prossimo articolo..
saluti vince...
avatar
^ VINCE ^
^ ADMIN ^
^ ADMIN ^

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 18.04.10
Età : 42

Visualizza il profilo http://tuttopescaonline.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: PESCA A BOLENTINO (un'impannatura)

Messaggio  ^ VINCE ^ il Dom Apr 25, 2010 11:44 pm

TOPIC CHIUSO..
Per quanto riguarda il quadro generale clicca QUI
avatar
^ VINCE ^
^ ADMIN ^
^ ADMIN ^

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 18.04.10
Età : 42

Visualizza il profilo http://tuttopescaonline.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum