L'americano

Andare in basso

L'americano

Messaggio  Vince_bg il Dom Apr 18, 2010 8:28 pm



E' un verme con il corpo di colore rosa ed una lunghezza che può arrivare fino a 50 cm. Gli americani lo chiamano Blood worm perché molto ricco di sangue, efficacissimo richiamo per i pesci.


Conservazione
La conservazione avviene in frigorifero o comunque in luogo fresco Temperatura di Conservazione Da 6° a 10°

Tecnica di Impiego
Può essere utilizzato con successo con molte tecniche di pesca.
Può essere innescato intero, oppure data la sua lunghezza, può essere utilizzato a pezzi, suddividendolo in 2 o 3 parti, legandolo con del filo di cotone o filo elastico come un salsicciotto, per evitare che tutto il sangue fuoriesca rendendole meno appetibili.


Prede
Spigole, orate, mormore ed ombrine.
avatar
Vince_bg
^ ADMIN ^
^ ADMIN ^

Messaggi : 361
Data d'iscrizione : 18.04.10
Età : 55
Località : Ranica

Visualizza il profilo https://it-it.facebook.com/people/Vincenzo-Giambusso/1136144120

Torna in alto Andare in basso

Re: L'americano

Messaggio  Saragone il Sab Apr 24, 2010 12:05 pm

L'americano è anch'esso un anellide molto gradito,con il quale si ha la possibilità di catturare di tutto,io personalmente ci ho preso marmore,ombrine,saraghi,orate,spigole,gronghi,triglie,sugarelli,razze di medie dimensioni,sogliole,e molti altri pesci,si impiega bene sia nella semplice pesca a fondo a mare calmo o poco mosso,che nel surfcasting e nella pesca a bolentino dalla barca,dove è molto impiegata per la pesca dei pagelli
avatar
Saragone
^ MOD ^
^ MOD ^

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 24.04.10
Età : 37
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'americano

Messaggio  The Cuervo il Lun Apr 26, 2010 1:50 pm

Vince_bg ha scritto:
Può essere innescato intero, oppure data la sua lunghezza, può essere utilizzato a pezzi, suddividendolo in 2 o 3 parti, legandolo con del filo di cotone o filo elastico come un salsicciotto, per evitare che tutto il sangue fuoriesca rendendole meno appetibili.

Io lo spezzo in questo modo:
Infilo in verme sull'apposito ago per tutta la sua lunghezza, poi dopo aver deciso in quanti pezzi separarlo, con l'ausilio di uno straccio prendo il punto in cui ho deciso di romperlo tra pollice ed indice, faccio pressione e contemporaneamente sfrego i polpastrelli facendo "rotolare" il verme con tutto l'ago avanti ed indietro, in questo modo l'americano si spezza e grazie alla pressione dei polpastrelli si coagula velocemente.

CIAO
avatar
The Cuervo
^ MOD ^
^ MOD ^

Messaggi : 271
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 49
Località : Lainate (MI)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'americano

Messaggio  nemo76 il Lun Apr 26, 2010 4:54 pm

io invece qando non voglio utilizzarlo intero,per spezzarlo faccio come the cuervo,solo che questa operazione la faccio prima di metterlo sull'ago.Provero anche io,prima ad infilarlo e poi spezzarlo.L'unica accortenza che prendo quando lo spezzo è quella di cominciare dalla coda in modo tale che il verme mi resti vivo per un perido più lungo
avatar
nemo76
new entry
new entry

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 19.04.10
Età : 42
Località : bologna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'americano

Messaggio  Giuseppe il Mar Lug 26, 2011 12:21 am

E' una esca che porto sempre con me e che non mi faccio mai mancare. Molte volte è stato determinante contribuendo a belle catture. Lo utlizzo sia intero che divioso in due; dopo averlo diviso in dur tengo strette tra le dita le due estrtemità recise fino a quando il sangue si coagula!!! Very Happy Very Happy Very Happy

Giuseppe
new entry
new entry

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 22.07.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'americano

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum