LO SPINNING

Andare in basso

LO SPINNING

Messaggio  ^ VINCE ^ il Sab Apr 24, 2010 10:47 am

Premetto che faccio una sintesi, in attesa dei più esperti che dicano la loro.
Lo spinning, tecnica di lancio e recupero. In genere, anche se le catture si fanno attendere, una volta effettuatone una, la soddisfazione è enorme, proprio come in genere lo è la nostra preda. Mi verrebbe da dire che basta una canna, che stia tra i 2 mt ed i tre (per gli appassionati delle canne lunghe), un artificiale o un silicone e iniziare il gioco di lancio e recupero, ma purtroppo non è così, come tutte le altre tecniche, questa ha le sue caratteristiche ed i suoi trucchi nascosti, come lo spot da scegliere, l'artificiale e l'attrezzatura che realmente serve, per cui sta allo "SPINNER" avere la bravura di saper coniugare tutti questi fattori. Senza ombra di dubbi, l'attrezzatura fa la sua parte, ma data la tecnica di questa tipologia di pesca, che si differenzia dalle altre apposta per lo stare, in ogni nostra azione, alla ricerca del predatore, sta allo spinner ed al movimento che è in grado di dare al suo artificiale, saper trarne beneficio.Poi ovviamente questa è una fase che ognuno di noi, la interpreta a proprio modo, ma la giusta tecnica sarebbe quella di evitare di recuperare l'artificiale sempre alla stessa velocità ed alla stessa profondità, il nostro astuto predatore,non
attratto dal movimento monotono del nostro artificiale, non diverrebbe la nostra preda, per cui, dovremmo cercare di "animare" il nostro pesciolino di plastica, con leggere torsioni del polso (le così dette jerkate), far salire o scendere l'esca in profondità (avvicinando o allontanando la punta della nostra canna dall'acqua) e a volte fermarsi anche per qualche secondo (il cosìdetto stop end go),così facendo, le nostre prede, sarebbero attratte dalla vivacità del nostro artificiale. Ricordiamoci anche che abbiamo a che fare con "prede che predano", per cui la loro bocca sarà robusta ed alcune con denti, in questo caso la nostra ferrata dovrà essere decisa. La cosa importante poi, sarà quella di non avere fretta di salpare, ma anzi, cercare di stancare il pesce, altrimenti succede poi che lo perdiamo, e magari a due passi da noi..
saluti vince...
avatar
^ VINCE ^
^ ADMIN ^
^ ADMIN ^

Messaggi : 249
Data d'iscrizione : 18.04.10
Età : 42

Visualizza il profilo http://tuttopescaonline.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum